Antitrust da via libera acquisizione ramo Elsag Datamat da Telespazio

3 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’Antitrust ha dato il via libera all’acquisizione da parte di Telespazio di un ramo d’azienda di proprietà di Elsag datamat, controllata da Finmeccanica. Lo si legge nel bollettino giornaliero, da cui memerge che, pertanto, non sarà più soggetto al controllo esclusivo di Finmeccanica, ma sarà controllato congiuntamente, attraverso Telespazio, da Finmeccanica e Thales. L’operazione comunicata, in quanto comporta l’acquisizione del controllo di parte di un’impresa, costituisce una concentrazione. L’operazione in esame riguarda il settore dei sistemi e servizi informatici per l’area Spazio (in particolare, le applicazioni per il segmento spaziale) che può essere considerato parte dell’ampio mercato dell’Information Technology (di seguito, IT), nel quale tradizionalmente opera Elsag Datamat. Nel caso in esame, l’attività del ramo di azienda oggetto di acquisizione concerne in special modo lo sviluppo e la vendita di software. Nel mercato italiano dell’IT, il ramo di azienda oggetto di acquisizione detiene una quota inferiore all’1%, mentre la società acquirente non risulta invece attiva. Il mercato si contraddistingue, peraltro, per la presenza di numerosi e qualificati concorrenti, come IBM, HP Italia, Accenture e Microsoft. In virtù di quanto considerato, l’Antitrusti ritiene che, nel mercato di riferimento, l’operazione non avrà effetti pregiudizievoli per la concorrenza, non determinando modifiche sostanziali nella struttura concorrenziale dello stesso. Ritenuto, pertanto, che l’operazione in esame non determina la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante sul mercato interessato, tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza, L’Authority ha deliberato di non avviare l’istruttoria ed ha dato il via libera all’operazione.