Annunciato oggi il lancio in Europa di Penumbra Separator™ 3D in occasione del Seminario del Gr

23 Gennaio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Durante il seminario ABC-WIN tenutosi la scorsa settimana, il Dott. Prof. Michael Knauth, direttore del reparto di Neuroradiologia presso l’Ospedale Universitario di Goettingen, Goettingen, Germania, nonché presidente eletto della Società Tedesca di Neuroradiologia, ha presentato i dati valutativi europei relativi a Separator 3D, un dispositivo di nuova generazione per l’asportazione di coaguli che viene azionato in prossimità del sito della lesione che causa ictus ischemico acuto e che, con l’ausilio dell’aspirazione, rimuove il coagulo e ripristina il flusso sanguigno al tessuto cerebrale interessato. “I casi valutati presso sei centri europei, i primi casi al mondo trattati con questo nuovo dispositivo, mostrano un tasso di successo nella ricanalizzazione del 90% circa. Il dispositivo si è dimostrato inoltre facilmente manovrabile e posizionabile in prossimità del sito dell’occlusione, persino in anatomie molto tortuose. La forma stessa di questo nuovo dispositivo potrebbe garantire una presa più salda dell’intero coagulo durante l’asportazione tramite aspirazione del coagulo dal vaso interessato del paziente. Per confermare i promettenti dati preliminari occorrono ulteriori esperienze e follow-up”, ha commentato il Dottor Knauth. “Abbiamo eseguito un bel po’ di interventi presso il nostro centro usando il nuovo dispositivo Penumbra 3D”, ha affermato il Dott. Prof. Olav Jansen, direttore dell’Istituto di Neuroradiologia presso l’Ospedale Universitario di Kiel, Kiel, Germania, nonché presidente della Società Tedesca di Neuroradiologia. “Sono rimasto particolarmente colpito dalla facilità di introduzione e sostituzione della guaina del dispositivo nel microcatetere. Abbiamo già conseguito esiti favorevoli in un’ampia gamma di condizioni anatomiche, compresi coaguli lunghi, coaguli focali e coaguli in biforcazioni difficili. Il dispositivo 3D rappresenta davvero un progresso importante per quanto concerne le tecnologie a nostra disposizione per trattare questa condizione complessa”. “Il nuovo dispositivo Penumbra 3D si contraddistingue dagli altri sistemi per trombectomia per diversi aspetti chiave”, ha dichiarato il Dottor Werner Weber, primario del reparto di Radiologia e Neuroradiologia Interventistica, Klinikum Vest, Knappschaftskrankenhaus, Recklinghausen, Germania. “Le caratteristiche tridimensionali lo contraddistinguono dai dispositivi di altre società quanto alla forma. Il dispositivo 3D Separator esibisce inoltre un’eccellente scorrevolezza, soprattutto attraverso segmenti distali più tortuosi grazie alla stabilità del filo guida distale. L’uso concomitante del dispositivo 3D Separator e dell’aspirazione permette di rimuovere coaguli che, in considerazione della loro consistenza, non potrebbero essere altrimenti rimossi per mezzo dei soli dispositivi di rimozione di stent. Abbiamo visto diversi casi in cui l’uso concomitante dell’aspirazione della lesione e del dispositivo 3D Separator ha svolto un ruolo determinante ai fini del successo della procedura. L’uso, per esempio, del catetere di riperfusione 054 davanti al sito di occlusione consente buoni risultati”. “A mio parere il dispositivo 3D rappresenta davvero un passo in avanti da gigante rispetto agli altri dispositivi ed è senz’altro il dispositivo per l’asportazione di coaguli più innovativo rinvenibile in circolazione. È compatibile con altri cateteri Penumbra, come il catetere di riperfusione 054. Anche i marcatori radio-opachi sono estremamente utili e il dispositivo, facile da manipolare, scorre fluidamente attraverso anatomie tortuose. Sembra che il Penumbra 3D definisca una nuova categoria di dispositivi per il trattamento dell’ictus”, ha affermato il Dottor Johannes Weber, direttore del reparto Diagnostica e Neuroradiologia Interventistica presso l’Ospedale Universitario di St. Gallen, St. Gallen, Svizzera. Il dispositivo Penumbra Separator 3D riporta il marchio CE ed è ora ampiamente disponibile nei Paesi facenti parte della Comunità europea. È attualmente in corso di valutazione in ambito clinico negli Stati Uniti. Informazioni sul sistema Penumbra e sul dispositivo Separator 3D Separator 3D è un dispositivo di nuova generazione che tenendo fermi i coaguli facilita la trombectomia per aspirazione usando la linea di cateteri Penumbra. I dispositivi di trombectomia per aspirazione continua facenti parte del sistema Penumbra sono usati dagli specialisti di neurologia interventistica per asportare delicatamente coaguli da vasi cerebrali di grandi dimensioni che causano ictus acuto. Il sistema Penumbra è disponibile in commercio a livello mondiale da più di quattro anni ed è ora usato nella maggior parte dei pazienti colpiti da ictus ischemico sottoposti a una procedura interventistica. INFORMAZIONI SU Penumbra Penumbra, Inc. (www.penumbrainc.com) è una società indipendente specializzata in dispositivi medicali che si adopera ai fini dell’offerta di prodotti clinicamente efficaci per pazienti colpiti da ictus e altri disturbi neurovascolari. La sede generale di Penumbra è ubicata ad Alameda, California e la società possiede centri di vendita nel Nord America, nell’America Latina, in Europa, in Australia e in Asia. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Penumbra – Relazioni con i media:Rachael Kopeck, [email protected]