Anglo Irish Bank chiude un pessimo semestre

31 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La banca irlandese Anglo Irish Bank ha chiuso il primo semestre dell’anno con una perdita pari a 8,2 miliardi di euro che si confronta con il rosso di 3,8 miliardi del primo semestre del 2009, anno in cui è avvenuta la nazionalizzazione per evitarle la bancarotta. Il denaro statale finora ricevuto dalla banca ammonta a 22 mld di euro, dopo l’ultima iniezione da 8,5 miliardi di euro avvenuta il 30 giugno scorso.