Chi è Andrea Gibelli, il Presidente di FNM

4 Novembre 2020, di Redazione

Chi è Andrea Gibelli, il Presidente esecutivo di FNM

Attuale Presidente esecutivo di FNM, Andrea Gibelli dal 2018 è anche Presidente nazionale dell’Associazione Trasporti ASSTRA e, dal 2020, è Presidente di Confservizi, dopo le importanti cariche in Regione Lombardia e alla Commissione per i Trasporti e le Telecomunicazioni

Nato a Codogno nel 1967, Andrea Gibelli è una figura di spicco tra i manager italiani nel settore dei trasporti. Nel suo curriculum è possibile riscontrare importanti posizioni amministrative in numerosi campi, con particolare dedizione appunto nel campo dei trasporti pubblici, forte di importanti posizioni ricoperte nei CdA più importanti che gli hanno permesso di ottenere una visione esperta e lungimirante del settore stesso.

 

Andrea Gibelli, una vita nel settore dei trasporti

Laureatosi nel 1995 in Architettura al Politecnico di Milano, fin dai primi impieghi dimostra subito un forte interessamento per la mobilità, entrando a far parte della Commissione per i Trasporti e le Telecomunicazioni, della Commissione Affari Generali e per le Attività Produttive.

Una dedizione, quella per il settore dei trasporti, che nel corso degli anni si è declinata in diversi ruoli di prestigio, fino ad arrivare nel maggio 2015 a ricoprire il ruolo di Presidente e CEO di FNM e, nello stesso periodo, Presidente di FERROVIENORD. Nel corso della carriera annovera anche la partecipazione al CdA di Cogeme Spa.

 

Andrea Gibelli e l’impegno tra FNM e ASSTRA

Grazie alle competenze acquisite e alla profonda conoscenza nel campo dei trasporti, a maggio 2015 Andrea Gibelli diviene quindi Presidente esecutivo in FNM S.p.A., ruolo che ricopre tuttora. A questa carica, il manager affianca l’impegno con ASSTRA, l’associazione nazionale dei trasporti pubblici locali in Italia, diventandone Presidente il 18 dicembre 2018. Sin dall’inizio del mandato, è chiara l’impronta che Andrea Gibelli vuole dare al Gruppo FNM, puntando al confronto interno e esterno con strumenti e progetti innovativi, come la riqualificazione della flotta e della rete ferroviaria, cui si accompagnano progetti decisamente futuristici. Obiettivi che intende perseguire con il lavoro di squadra, valorizzando il sapere diffuso di conoscenze che è in mano al Gruppo FNM, all’Associazione e alle imprese del settore.

 

La nomina di Andrea Gibelli a Presidente di Confservizi

Da maggio 2020, Andrea Gibelli è anche Presidente di Confservizi, la Confederazione formata da ASSTRA e Utilitalia che raccoglie le imprese di servizi pubblici locali. La gestione cruciale delle risorse idriche, dell’energia, dei trasporti e dello smaltimento dei rifiuti sono solo alcune sfide che Gibelli raccoglie in un anno difficile come il 2020, fronteggiando un momento di importante difficoltà e rispondendo alla crisi sanitaria ed economica determinata dal Covid-19.

 

L’impegno per la rimodulazione del trasporto pubblico

Un’emergenza, quella del Coronavirus, che secondo Andrea Gibelli ha cambiato forse per sempre il modo di impiegare il trasporto pubblico urbano, impegnandolo nella sfida di rimodulare la gestione del trasporto e coinvolgendolo anche dal punto di vista dell’impegno sociale. In tal senso, il manager gode dell’esperienza maturata anche dall’impegno nel mondo della politica: nel suo passato, è Deputato alla Camera dei Deputati dal 2001 al 2010, mentre da marzo 2013 a maggio 2015 ricopre il ruolo di Segretario Generale della Giunta di Regione Lombardia e Direttore Generale della Presidenza.