ANDERSEN IN CERCA DI UN NOME PENSA A WILLY COYOTE

14 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Andersen Consulting ha solo pochi mesi di tempo per cambiare identita’: il 31 dicembre infatti scade il termine massimo stabilito da un arbitrato internazionale per completare la separazione dalla consociata Arthur Andersen e trovarsi un nuovo nome.

Tutte le strade sono aperte. Da quella ufficiale, rappresentata dall’agenzia pubblicitaria Young&Rubicam, a quelle meno ortodosse. Gli impiegati di Andersen Consulting possono infatti dire la loro e prorre nuovi nomi per l’azienda attraverso i siti Internet Vault.com e bigtimeconsulting.com.

Tra le proposte arrivate sinora, figurano varianti del nome, come Anderson o Andersin, ma anche suggerimenti piu’ fantasiosi, alcuni ispirati alla musica havy-metal (ACDC), o ai cartoni animati di Willy Coyote (ACME).

“Contiamo di presentarci con il nuovo nome entro il primo gennaio del prossimo anno – ha detto un portavoce della societa’ – Un nome che rappresenti il nostro lavoro, un nuovo nome per la Nuova Economia”.

(Vedi anche Divorzio consumato tra le sorelle Andersen )