Ancora una giornata di passione per i titoli della BP

24 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ancora una giornata di passione per il titolo della British Petroleum, maglia nera del Ftse100 di Londra con un calo del 3,46%. La società ha reso noto che i costi totali legati al disastro nel Golfo del Messico ammontano a 760 mln di dollari. Intanto il governo statunitense si è detto spazientito per i continui fallimenti della compagnia nei tentativi di fermare la fuoriuscita di greggio, lasciando intendere che potrebbe a breve estromettere BP per prendere in mano la situazione.