Anche oggi Wall Street si sveglia bene in attesa di dati di domani

3 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Un altro avvio positivo per la borsa di Wall Street dopo il rally della vigilia. La sessione odierna è vista comunque come interlocutoria in attesa dei dati sul mercato del lavoro di domani, che secondo gli analisti e le parole di Barack Obama dovrebbero mostrare un miglioramento. Intanto il rapporto ADP ha mostrato un aumento degli occupati a maggio, seppure di poco sotto il consensus, mentre le richieste di sussidi alla disoccupazione sono scese di 10.000 unità, a fronte dei -13.000 attesi dagli analisti. Meno soddisfacenti i numeri sulla produttività e il costo del lavoro: rivista al ribasso la prima, al rialzo il secondo. Alle 16.00 arriveranno anche gli ordini all’industria, l’ISM dei servizi e le scorte settimanali di petrolio. Occhi puntati sul settore retail per la diffusione dei dati sulle vendite di maggio da parte di numerosissime società. L’attuale forza del dollaro nei confronti dell’euro potrebbe preoccupare le compagnie che più basano gli utili sull’export. Sulle prime battute il Dow Jones avanza dello 0,34% a 10.284, l’S&P500 dello 0,28% a 1.104, il Nasdaq dello 0,32% a 2.288.