Anche l’Europa reagisce male a dato Usa: non ci sarà più una tripletta?

11 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La delusione per le vendite al dettaglio statunitensi ha fatto probabilmente svanire l’illusione di realizzare una tripletta di guadagni per gli eurolistini, cosa che non succede ormai da tempo. Quasi tutti i principali indici del Vecchio Continente hanno seguito la sorte dei futures statunitesni scivolando nel segno meno, ad eccezione di Madrid, che ancora guadagna il 2,48% (dopo essere arrivata ad un +4% nel corso della mattina) e di Zurigo +0,39%. Sulla parità Parigi, mentre Londra lima lo 0,16%. Più ampia la discesa di Bruxelles -0,68%, Amsterdam -0,95% e Francoforte -1%. Si attende ora l’avvio di Wall Street e l’eventuale reazione ai due altri importanti dati macro in agenda per oggi: la lettura preliminare della fiducia dell’Università del Michigan e le scorte all’industria.