ANAS, Ciucci conferma aumento tariffe per Autovie da gennaio

10 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Dal primo gennaio gli utenti delle Autovie Venete pagheranno fino all’11% in più sui pedaggi, come previsto dal piano finanziario. Lo conferma il Presidente dell’ANAS, Pietro Ciucci, a margine dell’inaugurazione del casello autostradale della A28 a Godega Sant’Urbano. Ciucci ha anticipato che prima di Natale verrà sottoscritto da Autovie Venete e ANAS il piano finanziario aggiuntivo, che consentirà di rendere operativi gli aumenti tariffari.