Analisi multiple per la valutazione dell’ABRAXANE® (Nab-Paclitaxel) nel cancro polmonare non a

3 Giugno 2012, di Redazione Wall Street Italia

Celgene International Sàrl, una filiale di Celgene Corporation (NASDAQ:CELG), ha annunciato oggi in occasione del 48° incontro annuale della Società americana di oncologia clinica (ASCO) a Chicago, Illinois, i risultati di multiple presentazioni per la valutazione di ABRAXANE® (particelle di paclitaxel legate a proteine per sospensione iniettabile) (legato ad albumina) in combinazione con carboplatino in pazienti affetti da cancro polmonare avanzato non a piccole cellule. Le due relazioni hanno presentato dati provenienti da analisi retrospettive di CA-031, lo studio randomizzato, multicentrico di fase III in cui ai pazienti è stato somministrato o nab-paclitaxel (100mg/m2) settimanalmente più carboplatino (AUC=6) ogni tre settimane (n=521) oppure paclitaxel (200mg/m2) ogni tre settimane più carboplatino (AUC=6) (n=531) come terapia di prima linea per il cancro polmonare avanzato non a piccole cellule. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Celgene CorporationInvestitori:+41 32 729 [email protected]:+41 32 729 [email protected]