AMRI acquisisce Excelsyn Ltd.

18 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

AMRI (NASDAQ: AMRI) ha annunciato oggi l’acquisizione di Excelsyn Ltd., uno dei leader riconosciuti nella fornitura di servizi per lo sviluppo e la produzione di prodotti chimici per l’industria farmaceutica europea. Excelsyn, la cui sede si trova a Holywell, Galles settentrionale, Regno Unito, ha 60 dipendenti e nel 2009 ha registrato redditi pari a 15 milioni di dollari. Excelsyn fornisce servizi di sviluppo e produzione su larga scala a grossi clienti del settore farmaceutico, farmaceutico specializzato e biotecnologico in Europa, Asia e America settentrionale. I servizi di produzione comprendono lo sviluppo preclinico dei prodotti e le fasi I-III nonché servizi di produzione commerciale per i prodotti già approvati. Le attività si svolgono 24 h al giorno, 7 giorni su 7, e mirano ad assicurare rapidità di risposta tramite l’utilizzo di un modello innovativo per conversioni velocizzate sull’impianto. L’acquisizione di Excelsyn allarga il portafoglio di AMRI di strutture per lo sviluppo e per la produzione su larga scala oltre al suo portafoglio clienti, con una leggera sovrapposizione tra le due aziende. La vicinanza di Excelsyn ai clienti europei ha svolto un ruolo importante nella decisione di tali clienti di affidare lavori a Excelsyn. Secondo quanto stabilito dal contratto, AMRI ha acquistato tutte le azioni in circolazioni di Excelsyn per un valore di circa 19 milioni di dollari in contanti. Oltre ad aggiudicarsi una maggiore visibilità in Europa e nel Regno Unito, AMRI si assicura anche un’opzione economicamente competitiva per la realizzazione di lavori di sviluppo/produzione, in particolar modo nella produzione di intermedi chimici. Il sito, che ha un’estensione di 14 acri, si trova a circa 60 miglia da Manchester, Inghilterra, e comprende kilo lab, impianto pilota e strutture di produzione su larga scala. Il Presidente e CEO di AMRI, Thomas E. D’Ambra, Ph.D., ha affermato che “L’acquisizione di Excelsyn contribuisce ulteriormente all’espansione globale di AMRI negli Stati Uniti, in Asia e in Europa, ed è un’importante pietra miliare nella sua strategia basata sulla continua espansione della propria piattaforma di servizi e della propria presenza globale. AMRI continua a impegnarsi a creare valore significativo in questo importante settore in cui operiamo. Crediamo che questa acquisizione aumenterà la nostra capacità di affermarci in un settore di mercato che al momento è ancora relativamente non sfruttato, compresi clienti in grandi aziende farmaceutiche con sede in Europa. Questa acquisizione accresce anche la nostra capacità di offrire soluzioni economicamente più vantaggiose in un momento in cui i costi sono diventati uno dei fattori principali nelle decisioni di fare outsourcing, soprattutto nell’ampio settore farmaceutico.” “Siamo lieti di poter aggiungere queste risorse scientifiche e tecniche e questo talento al nostro menu di servizi di sviluppo e produzione di prodotti chimici,” ha affermato il Dottor Steve Hagen, Vicepresidente del settore Sviluppo e Produzione Farmaceutici di AMRI. “Oltre ad acquisire una serie di relazioni stabili con clienti esistenti, prevediamo un notevole successo nell’accrescere la nostra base clienti attuale in Europa grazie alla possibilità di lavorare in prossimità di società che in passato si sono dimostrate riluttanti a lavorare con un fornitore a distanza.” Hagen ha poi aggiunto: “Prevediamo tempi di transizione minimi grazie alla vicinanza tra le culture aziendali che sono imperniate sulla massima qualità, sul servizio clienti e sull’impegno a raggiungere il massimo. Siamo estremamente lieti di poter accogliere questa organizzazione tra i membri della famiglia AMRI.” Il CEO di Excelsyn, Ian Shott, ha affermato: “Siamo estremamente lieti di entrare a far parte del gruppo AMRI. Le somiglianze tra i modus operandi e le culture delle due società sono per i nostri clienti un motivo estremamente convincente per continuare a collaborare con la nostra unione di società come fornitore preferito di servizi in outsourcing. Continueremo a fornire i servizi e i prodotti di alta qualità su cui Excelsyn ha costruito la propria reputazione; ora possiamo offrire anche le maggiori tecnologie, le location e le strutture di costi che fanno di AMRI il leader nella fornitura di servizi in outsourcing integrati.” Il sito Excelsyn di nuova acquisizione sarà gestito dal Dottor David Rowles in qualità di General Manager, Holywell Operations, che sarà alle dirette dipendenze del Dottor Hagen. Rowles è stato direttore operativo della società da quando essa è diventata Excelsyn nel 2004. Shott ha accettato una posizione di consulente e continuerà a prestare i propri servizi di assistenza nelle relazioni con i clienti per il sito nel Regno Unito, oltre a lavorare con il team di sviluppo commerciale di AMRI per creare nuove relazioni tra tutte le sedi AMRI e nuovi potenziali clienti in Europa. Peroxident Ltd. ha svolto la funzione di consulente finanziario per AMRI. Panoramica su AMRI Albany Molecular Research, Inc., fondata nel 1991, fornisce servizi, prodotti e tecnologie scientifici che mirano al miglioramento della qualità della vita. AMRI si occupa di progetti di scoperta e sviluppo di medicinali nonché della produzione di ingredienti attivi e intermedi farmaceutici per molte delle maggiori aziende mondiali nel settore sanitario. Come ulteriore servizio di valore aggiunto per i propri clienti, la società investe anche nella ricerca e sviluppo per estendere i servizi offerti e per identificare nuovi farmaci candidati in stadio iniziale con l’obiettivo di concedere i prodotti in licenza a un partner strategico. Attraverso le sue sedi negli Stati Uniti, in Europa e in Asia, AMRI offre ai propri clienti un’ampia gamma di servizi, tecnologie e modelli di costi. Panoramica su Excelsyn Excelsyn Molecular Development ottiene ottimi risultati nella fornitura di un’ampia gamma di servizi chimici economicamente vantaggiosi nel settore della ricerca e sviluppo di processo oltre alla produzione di nicchia per intermedi farmaceutici e ingredienti farmaceutici attivi (API). La sede unica di Excelsyn si trova nei pressi di Holywell, Galles settentrionale (Regno Unito), e comprende laboratorio e bilance cGMP Kilo, impianto pilota in transizione e impianti per la produzione di nicchia. I suoi clienti vanno da aziende farmaceutiche mondiali a società che si occupano di biotecnologia virtuale. Dichiarazioni previsionali Le dichiarazioni contenute in questo comunicato stampa che non siano fatti storici devono essere considerate dichiarazioni previsionali ai sensi della legge statunitense Private Securities Litigation Reform Act del 1995 e implicano rischi e incertezze. Tali dichiarazioni possono essere identificate da parole previsionali indicanti possibilità, incertezza, previsioni, futuro, intenzione, aspettative, opinioni e ipotesi o parole dal significato simile e comprendono senza limiti le dichiarazioni fatte dal Dr. D’Ambra, dal Dr. Hagen, e dal Signor Shott; si tratta di dichiarazioni in relazione alla prevista acquisizione, ai termini e ai tempi di tale acquisizione nonché dichiarazioni in relazione all’utile per azione e ai costi. I lettori non dovrebbero avere eccessiva fiducia nelle nostre dichiarazioni previsionali. I risultati effettivi dell’azienda potrebbero essere materialmente diversi da tali dichiarazioni previsionali a causa di vari fattori, alcuni dei quali potrebbero essere impossibili da prevedere o da controllare da parte della società. Tra i fattori possibili ma non esclusivi che potrebbero causare tali differenze ci sono la reazione dei clienti della società e di Excelsyn all’acquisizione; la tempestività e la capacità dell’azienda di integrare con successo le attività di Excelsyn (compreso il passaggio di Excelsyn ai sistemi e ai controlli della società) e i suoi dipendenti; l’introduzione di nuovi servizi da parte di società concorrenti oppure l’apparizione sul mercato di nuovi concorrenti che offrono gli stessi servizi della società e di Excelsyn; l’incapacità della società di non perdere impiegati di Excelsyn che svolgono ruoli chiave; l’incapacità di sviluppare ulteriormente e di commercializzare con successo i servizi offerti da Excelsyn; l’incapacità di realizzare le entrate e gli utili previsti; i costi legati all’acquisizione; la capacità della società di attrarre e mantenere alle proprie dipendenze scienziati di comprovata esperienza; trend delle aziende farmaceutiche e biotecnologiche di dare in outsourcing la ricerca e lo sviluppo nel settore chimico; la capacità della società di far valere i propri diritti di proprietà intellettuale e tecnologici; i rischi rappresentati dalle operazioni internazionali per la società; e la capacità della società di gestire con successo la propria crescita, oltre ai fattori discussi nella Relazione Annuale della società sul modulo 10-K per l’anno terminato il 31 dicembre 2008 depositata presso la Securities and Exchange Commission in data 13 marzo 2009 e negli altri documenti depositati presso la SEC. La società non si assume alcuna responsabilità e non ha intenzione di aggiornare alcuna dichiarazione previsionale contenuta nel presente comunicato stampa dopo la data del comunicato stampa stesso. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6180212&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AMRIInvestitori:Peter Jerome, 518-512-2220Direttore delle relazioni con gli investitori di AMRIoppureMedia:Andrea Schulz, 518-512-2226Comunicazioni aziendali di AMRI