American Greetings: migliorano i conti ma non troppo, titolo giù

30 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Giornata da archiviare in fretta per American Greetings, che paga in Borsa conti deludenti. I titolo del secondo produttore al mondo di biglietti di auguri dopo Hallmark Cards sta cedendo al Nyse il 4% dopo aver annunciato per il primo trimestre un utile netto di 30,8 mln di dollari, pari a 75 cents ad azione. Il dato risulta in deciso miglioramento rispetto ai 10 mln (25 cents/azione) del pari periodo dell’anno prima grazie soprattutto ad una aggressiva politica di taglio delle spese e alla focalizzazione sul settore core, tuttavia manca le attese degli analisti che erano per circa 78 centesimi ad azione. Deludenti anche i ricavi che scendono del 6% a causa del peggioramento dei ricavi di alcuni prodotti nel mercato nordamericano.