ALTRO GRANCHIO PER GOLDMAN SACHS, SPIAZZATA DA VOLKSWAGEN/PORSCHE

28 Ottobre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Stando al network finanziario Cnbc.com, il calo giornaliero del colosso bancario Goldman Sachs (-10%) sarebbe in parte dovuto alla scelta sbagliata degli strategist del gruppo di ‘shortare’ il titolo della casa automobilistica Volkswagen.

L’investimento di Porsche nel gruppo tedesco non solo ha fatto di Volkswagen la prima societa’ mondiale in termini di valutazione di mercato ($370 miliardi, superando cosi’ Exxon Mobil), ma ha spiazzato letteralmente i numerosi hedge funds (e stando alle ultime indiscrezioni anche Goldman) che avevano scommesso contro il titolo.

L’azione infatti, fino a ieri scambiata a quota 485 euro sulla piazza di Francoforte, ha registrato un maxi rally in avvio di giornata fino a segnare un rialzo del 93% oltre la barriera dei 1000 euro. L’azione ha poi gradualmente ritracciato, risultando particolarmente volatile durante le contrattazioni, prima di riportarsi a ridosso dei 900 euro.