Alta Velocità, TAR Lazio respinge ricorso Alstom

9 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il TAR del Lazio avrebbe rigettato il ricorso presentato da Alstom in relazione agli esiti della gara per i treni dell’Alta Velocità, che era stata vinta dal consorzio formato da AnsaldoBreda e Bonbardier. Lo riferiscono varie fonti di informazione. La gara del valore di 1,5 miliardi di euro era stata indetta dalle FS. Il TAR avrebbe anche addebitato ad Alstom le spese processuali.