Alpiq, contratto di credito consorziale per 500 mln franchi svizzeri

12 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Alpiq Holding SA ha sottoscritto in data 12 aprile 2010 un importante contratto di credito. Mediante un cosiddetto credito consorziale l’impresa dispone di un quadro di finanziamento a condizioni interessanti per un ammontare di 500 milioni di franchi svizzeri. Lo si legge in una nota, che sottolinea come quando necessario Alpiq può attingere a questa riserva di liquidità e coprire fabbisogni operativi a breve termine. Si tratta di una possibilità di finanziamento della durata di quattro anni diretta dalla Banca cantonale di Zurigo. Il consorzio di finanziamento conta 14 banche cantonali e regionali svizzere. Kurt Baumgartner, CFO di Alpiq, è soddisfatto di questa sindacazione: “Le condizioni ottenute sono espressione del successo delle attività di Alpiq e confermano l’attrattività della sua strategia sul mercato finanziario”.