Allianz Bank FA chiude il 2018 con un balzo della raccolta netta

7 Febbraio 2019, di Redazione Wall Street Italia

Con il balzo della raccolta netta di 405 milioni di euro registrato a dicembre, Allianz Bank Financial Advisors, la banca rete del gruppo Allianz, ha portato il bilancio complessivo del 2018 a 3,4 miliardi di euro. Fondamentale, per la performance dell’ultimo mese dello scorso anno, l’andamento della raccolta gestita che ha chiuso a +337 milioni di euro.

L’amministratore delegato di Allianz Bank FA, Paola Pietrafesa, ha così commentato i risultati:

Il 2018 è stato tra i migliori anni in assoluto per la nostra banca in termini di flussi netti, nonostante l’andamento dei mercati finanziari. I dati di Assoreti confermano la solidità della nostra banca e la continuità con cui la clientela, mese dopo mese e anno dopo anno, ci accorda totale fiducia nell’amministrazione e gestione del proprio patrimonio. Un attestato di stima a cui, grazie a una rete di professionisti di grande esperienza e competenza, cerchiamo di non venire meno, nemmeno in contesti di mercato sfidanti e caratterizzati da forte incertezza e volatilità come quelli attuali. Proprio in questi contesti, la clientela, così come i nostri consulenti e private banker apprezzano i tantissimi vantaggi di un gruppo leader mondiale come Allianz: solidità patrimoniale, eccellenza ed expertise globale, partnership di altissimo standing e la reputation più elevata in assoluto”.

Il 2018 ha visto il lancio di Allianz Wealth Protection, il nuovo modello di servizio che coniuga le caratteristiche del wealth management alle esigenze di protezione tipiche della clientela hnwi dall’avvio dell’Allianz Bank Business School e da un’innovativa e diversificata gamma di prodotti e strumenti a supporto della rete per migliorare e sviluppare ulteriormente il proprio network clienti.