Alliance Boots, Kkr-Pessina verso rialzo offerta

14 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo del distributore farmaceutico Alliance Boots corre in Borsa sulla scia di indiscrezioni di stampa secondo cui il gruppo di private equity Kkr e il presidente esecutivo, l’italiano Stefano Pessina, stanno valutando un incremento dell’offerta da 9,7 miliardi di sterline presentata venerdì scorso e respinta dal board di Alliance Boots. Il Times e il Financial Times, senza citare fonti, scrivono che Kkr e Pessina si apprestano ad alzare il prezzo. Venerdì scorso, Kkr e Pessina, che controlla il 15 per cento del capitale di Alliance Boots, mettono sul piatto 1.000 pence per ogni azione.