Allarme in Usa: Al Qaida vuole colpire migliaia di industrie

21 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Il dipartimento americano della Sicurezza interna ha indirizzato un messaggio di avvertimento a migliaia di responsabili di impianti industriali del Paese contro il rischio di attentati di al Qaida: lo ha riferito ieri la Abc.

In un messaggio di allarme diffuso due giorni fa, il dipartimento Usa ha sottolineato che tali attacchi potrebbero essere lanciati in occasione del decimo anniversario degli attentati dell’11 settembre 2001 ed essere perpetrati da “elementi infiltrati” in complessi chimici o raffinerie.

L’allarme è stato lanciato sulla base di documenti recuperati il 2 maggio scorso durante il raid in cui è stato ucciso Osama bin Laden ad Abbottabad.