Allarme banche: l’ultima minaccia arriva dal Belgio

25 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Allerta banche in Belgio, dove 13 istituti finanziari sono stati messi ‘sotto controllo prudenziale’ dal Comitato sui rischi finanziari sistemici (Crefs). Le loro difficolta’ potrebbero rappresentare un pericolo per la stabilita’ del sistema finanziario.

Sarebbero interessate le 4 principali banche (Bnp Paribas Fortis, Dexia Banque Belgique, Inge Belgique e Kbc Bank), 4 gruppi assicurativi (Ethias, Ag Insurance, Axa Belgique e Kbc Asurances), 2 compagnie finanziarie (Kbc Group Dexia Sa) e anche 2 istituzioni attive nel settore titoli che sono rappresentate da The Bank of New York Mellon e da Euroclear Bank.

Il Crefs, che è stato creato nel luglio del 2010, ha sostituito Comitato di stabilità finanziaria, sulla scia della crisi finanziaria che ha colpito, tra gli altri, anche il sistema bancario del Belgio.