ALITALIA PREDA DEGLI ORDINI DI VENDITA

3 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Alitalia perde oltre il 7% con forti volumi.

Le vendite sono di natura tecnica: si cedono azioni e si comprano obbligazioni, per mettersi al riparo da ulteriori ribassi dell’azionario.

Lunedì scorso è partito l’aumento di capitale da €1,4 miliardi che si concluderà il 22 luglio.

Fino al 12 luglio sono negoziabili i diritti.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari