Alitalia: Lufthansa ed FS si sfilano, come andrà a finire?

28 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Si prospettano tempi sempre più bui per Alitalia che dopo il secco no dei lavoratori al piano siglato tra la compagnia di bandiera e i sindacati, sarà sottoposta a commissariamento e poi a vendita. A chi sarà venduta?

Gli ultimi rumor avevano parlato di un interesse da parte della tedesca Lufthansa che però ha smentito categoricamente le indiscrezioni. Queste le parole del direttore finanziario Ulrik Svensson.

“Abbiamo una chiara intenzione di non acquistare Alitalia”.

Scartata Lufthansa si prospettava un interesse da parte di Ferrovie dello Stato ma anche qui arriva la smentita.

“In questo momento l’argomento non è di interesse e la società non è stata contattata da nessuno”.

E i soci di Alitalia? Intesa SanPaolo in testa esclude qualsiasi intervento dalle parole di Carlo Messina, il ceo della banca.

“Non esiste un piano B portato avanti da Intesa Sanpaolo. Non abbiamo un piano B e non compete a noi farlo. Noi siamo una banca, un’azienda che si occupa di credito e non di aeromobili”.

Se trovare un compratore diventa allora difficile, lo Stato ha in mente di aumentare l’importo del prestito-ponte da concedere ad Alitalia visto che i 3-400 milioni di euro messi sul piatto non potrebbero bastare. In ogni caso l’imperativo è fare presto.

In merito il ministro Pier Carlo Padoan ha precisato che verranno nominati 3 commissari, di cui uno quasi sicuramente Luigi Gubitosi, con la massima tempestività.  Dopo la nomina dei commissari le strade da seguire sono due: da una parte una gestione lacrime e sangue che significa tagliare circa 6 mila posti di lavoro e vendere la  compagnia ad un acquirente estero, altrimenti se dovesse mancare il compratore si apre la strada della liquidazione e la svendita pezzo per pezzo della compagnia.

L’alternativa è invece riaprire una trattativa tra l’azienda e i sindacati per arrivare a un nuovo accordo sul taglio del costo del lavoro da riproporre ai lavoratori. La partita è aperta.