ALIMENTARE: DANONE PUNTA A QUAKER OATS

22 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Danone SA (DA), la prima societa’ al mondo di prodotti latticini, ha annunciato questa mattina l’intenzione di presentare un’offerta per l’acquisizione di Quaker Oats Co. (OAT) dopo il ritiro dalle trattative di Coca-Cola Co. (KO).

“La societa’ sta studiando la situazione finanziaria le recenti strategie di Quaker Oats”, si legge in un comunicato stampa del gruppo francese.

Quaker e’ considerata una societa’ molto appetibile soprattutto grazie al successo di Gatorade, una bevanda per sportivi con una quota di mercato dell’80%. Tra i marchi controllati anche Rice-a-Roni, Aunt Jemina e Cap’n Crunch.

Anche il gigante PepsiCo. (PEP) aveva provato a mettere le mani su Gatorade, ma l’offerta di $13,7 miliardi in azioni era stata giudicata inadeguata.

Nelle contrattazioni elettroniche che precedono l’apertura delle contrattazioni a New York, il titolo Quaker Oats perde il 6,8% a quota $88. Al contrario Coca-Cola e’ in rialzo del 5% a quota $58.