ALIMENTARE: CREMONINI, +6% RICAVI PRIMI NOVE MESI

13 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Cremonini, azienda attiva nel settore alimentare come produttore e distributore di carni, ha registrato nei primi nove mesi 2000 ricavi pari a 2.000 miliardi di lire, con un incremento del 6% rispetto ai primi nove mesi del 1999. Il margine operativo lordo consolidato e’ stato pari a 137 miliardi, mentre il risultato operativo si e’ attestato a 70 miliardi di lire.

Tra le aree del gruppo, il settore della produzione ha fatto registrare ricavi per 1.047 miliardi di lire, la distribuzione alimentare ha raggiunto gli 844 miliardi e la ristorazione 159 miliardi.

In Borsa il titolo cede il 5,34% portandosi a 2,25 euro.

Un euro vale 1936,27 lire.