Algeria:Ansaldo: due contratti da 340 mln di euro

5 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

Ansaldo Energia, società del gruppo Finmeccanica, ha ricevuto ieri conferma ufficiale dell’assegnazione di due contratti in Algeria per un valore complessivo di 340 milioni di euro. Lo si legge in una nota di Piazza Montegrappa. Le due gare internazionali, vinte in competizione con i principali fornitori mondiali di turbine a gas, riguardano la fornitura chiavi in mano delle centrali elettriche di Larbaa (presso Algeri) e di Batna (circa 150 chilometri a Est di Algeri), due centrali elettriche da 300 megawatt ciascuna ognuna equipaggiata con due turbine a gas V94.2 in ciclo aperto, dice la nota. “Con queste acquisizioni Ansaldo Energia porta a 2.450 megawatt la potenza complessiva delle centrali elettriche fornite alla Sonelgaz, Societé Algérienne de l’Electricité et du Gaz, arrivando a coprire circa il 30 per cento della potenza installata nel Paese”. Entrambi i contratti comprendono una rilevante fornitura di parti di ricambio e servizi per attività di manutenzione.