ALERT SUI FINANZIARI, DELUDE MORGAN STANLEY

22 Luglio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Morgan Stanley ha mostrato nel secondo trimestre 2009 una perdita di 159 milioni di dollari, pari a 1.37 dollari per azione. Il dato è peggiore delle stime di campione di 19 analisti consultati dall’agenzia Bloomberg, che avevano previsto una perdita di 54 centesimi per azione.

Nello stesso periodo dell’anno scorso la Banca aveva registrato ricavi per 689 milioni di dollari, 61 centesimi ad azione. Il coefficiente tier one si é attestato al 30 giugno al 15,8%.

La società ha comunicato di aver raccolto 6,9 miliardi attraverso un’offerta di azioni ordinarie nel secondo trimestre.