Alert: per i money manager il peggio non e’ ancora alle spalle

8 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Stiamo entrando nell’inquietante “terza fase” della crisi finanziaria, le soluzioni raffazzonate adottate dai leader Ue ed Usa per risolvere il nodo dei rispettivi, giganteschi debiti sovrani, non sono riuscite affatto ad impressionare i money manager. Ci aspettano ancora giorni, settimane, e purtroppo mesi molto bui in trincea, a giudicare dalla reazione e dalle stime, su entrambe le sponde dell’Atlantico, dei gestori dei piu’ grandi fondi di investimento globali.