ALERT DI BUFFETT: ATTENTI ALLA BORSA IN CINA

24 Ottobre 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il super-miliardario nonche’ secondo uomo piu’ ricco del mondo Warren Buffett ha detto che gli investitori dovrebbe essere “cauti” sul mercato azionario cinese, visto che il benchmark dell’indice di Pechino quest’anno e’ piu’ che raddoppiato. “Noi non compriamo mai azioni quando i prezzi stanno salendo”, ha detto Buffett ai reporter a Dalian, nella Cina del nord-est, dove sta visitando una filiale della sua societa’ quotata Berkshire Hathaway Inc., stando a quanto scrive Bloomberg. “Noi compriamo azioni perche’ abbiamo fiducia che le singole aziende crescano. Si dovrebbe essere cauti quando si vedono i prezi salire”. Buffett ha annunciato pochi giorni fa di aver venduto líntero pacchetto che Berkshire possedeva in PetroChina Co., la cui azione era salita nel 2007 +76%, fino a far diventare l’azienda petrolifera di Pechino la seconda piu’ grande al mondo per capitalizzazione borsistica.

parla di questo articolo nel Forum di WSI