ALCATEL: ‘PROFIT WARNING’ PER SECONDO TRIMESTRE

30 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Gli analisti avevano sollevato varie obiezioni alla fusione da $23,5 miliardi di Alcatel (ALA – Nyse) con Lucent Technologies (LU – Nyse), temendo che la societa’ francese non avrebbe potuto permettersi di accollarsi i problemi dell’azienda americana di telecomunicazioni.

“Avrebbero avuto ingenti problemi di integrazione e risultati negativi sul fatturato”, ha commentato Per Lindberg di Dresdner Klienwort Wasserstein.

Ora, sembra che gli analisti avessero ragione.

Alcatel, infatti, ha lanciato un ‘profit warning’ per il secondo trimestre, anticipando una perdita di circa €3 miliardi, pari a $2,56 miliardi, contro utili di €344 milioni nel secondo trimestre dell’anno scorso.

Le perdite dovute a ritardi nei contratti e a un programma di ristrutturazione – che pone l’obbiettivo della societa’ su prodotti ottici e reti per le telecomunicazioni – si sono trasformate in risultati negativi nonostante il mese scorso la societa’ francese avesse previsto una crescita annua del fatturato del 5-15% .

Susan Anthony di Credit Lyonnais punta proprio il dito sulla differenza di previsioni in sole sei settimane, ma prevede che Alcatel sia piu’ protetta dal rallentamento economico che le sue rivali americane.

Alcatel continua ad anticipare una crescita degli introiti di qualche punto percentuale anche grazie all’attivita’ di fornitura del servizio assistenza da operatore che dovrebbe continuare a crecere del 10%.

Matthew Lewis, analista delle telecomunicazioni per Daiwa Institute of Research ha sottolineato che sebbene le previsioni sugli utili siano preoccupanti, seguono la tendenza dell’intera industria; le rivali americane di Alcatel hanno gia’ infatti previsto un calo dei profitti.

Alcatel ha annunciato ora l’intenzione di focalizzarsi sul servizio operatore e di disinvestire in altre operazioni per far fronte al rallentamento dell’attivita’ negli USA e in alcune aree europee.

“Penso che faranno comunque un’offerta per la divisione ottica di Lucent”, ha commentato pero’ Stuart Jeffery di HSBC Securities.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


TLC: MORGAN STANLEY RIDUCE RATING PER BIG
ALCATEL: ‘PROFIT WARNING’ PER SECONDO TRIMESTRE
TLC: LUCENT E ALCATEL ABBANDONANO TRATTATIVE