Al via la Fashion Week di Milano: il calendario delle sfilate

17 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Fari puntati da domani, 18 febbraio fino al 24 sulla Fashion Week di Milano, uno degli eventi più seguiti e noti della città meneghina durante il quale verranno presentate le tendenze per la donna dell’Autunno Inverno 2021. Già da oggi, lunedì 17, la città si apre alla moda con sfilate, presentazioni e anticipazioni.

Il calendario si presenta ricchissimo :56 sfilate, 96 presentazioni, 2 presentazioni su appuntamento e 34 eventi tra arte, moda e cultura. A questo proposito, il Comune di Milano ha confermato anche per quest’anno l’utilizzo della Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale per la presentazione delle collezioni dei giovani stilisti esordienti e per gli eventi istituzionali, prevede anche l’apertura alla moda di diversi luoghi d’arte e della cultura milanese.

Debuttano, infatti, per la prima volta in calendario Ports 1961, Gilberto Calzolari e Vìen, entrambi supportati da CNMI. Tra le presentazioni troveremo per la prima volta: Moon Boot, Giordano Torresi e Patrizia Pepe.

Sempre presente, come nelle scorse edizioni, il tema della sostenibilità: per la progettazione del Fashion Hub (quest’anno spostato al Palazzo della Permanente) sono state riutilizzate strutture di allestimento, supporti di sfilate e mostre precedenti, la moquette è in materiale 100% riciclato e i colori sono tutti ad acqua.

Ecco giorno per giorno tutte le sfilate di Milano Moda Donna:

Mercoledì 19 febbraio

Gilberto Calzolari, Marco Rambaldi, Clcaterra, Ultràchic, Arthur Arbesser, Gucci, Alberta Ferretti, N° 21, Jil Sander, Moncler

Giovedì 20 febbraio

Max Mara, Genny, Luisa Beccaria, Brognano, Anteprima, Vivetta, daniela Gregis, Prada, ACT N°1, Fendi e Moschino.

Venerdì 21 febbraio

Tod’s, Emporio Armani, Antonio Marras, Sportmax, Etro, Marni, Iceberg, Marco de Vincenzo, Versace, Frankie Morello Milano, Cristiano Burani.

Sabato 22 febbraio

Salvatore Ferragamo, Gabriele Colangelo, MSGM, Agnona, Ermanno Scervino, Philosophy di Lorenzo Serafini, Cividini, Elisabetta Franchi (fuori calendario), Bottega Veneta, Annakiki, Missoni, GCDS, Philippe Plein.

Domenica 23 febbraio

Ports 1961, Drome, Boss, Laura Biagiotti, Fila Dolce & Gabbana (fuori calendario), Vìen, Giorgio Armani, Simona Marziali – MRZ

Lunedì 24 febbraio

Atsushi Nakashima, Alexandra Moura