Akzo Nobel zavorrata da cautela e politica dividendi

28 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Akzo Nobel viaggia in profondo rosso alla borsa di Amsterdam, venendo penalizzata dal mercato per aver espresso dubbi sulla situazione economica generale. Il titolo evidenzia infatti una perdita del 3,52% a 45,185 euro, dopo che la società ha detto che il contesto economico consiglia una certa cautela. A pesare contribuisce anche la previsione di un dividendo in modesta crescita a 1,4 euro per azione, inferiore agli 1,6 euro attesi dagli analisti. Tuttavia, la compagnia olandese fornisce una stima di forte crescita delle vendite quest’anno a 20 mld di euro (+44%), grazie al raddoppio del giro d’affari in Cina e Brasile ed a vendite pressoché quadruplicate in India. Akzo Nobel attende anche un aumento dell’Ebitda e margini operativi sostanzialmente stabili al 13-15%.