Akihiro Sawa, direttore del reparto ricerca presso l’Istituto Internazionale per l’Economia e l

8 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

Akihiro Sawa, direttore del reparto ricerca presso l’Istituto Internazionale per l’Economia e l’Ambiente (International Environment and Economy Institute, NPO), ha pubblicato una proposta in merito alle politiche nazionali del Giappone per il settore energetico Prevedere operazioni su più larga scala anziché esigere la separazione tra produzione e distribuzione dell’energia elettrica Akihiro Sawa, principale esperto giapponese in materia di analisi e ricerca di politiche, ha pubblicato una proposta di politica nazionale giapponese relativa al settore energetico, proponendo nuove linee guida per le politiche del paese in materia di risorse energetiche ed energia nucleare, esprimendosi a favore di un risarcimento per l’incidente nucleare di Fukushima Daiichi e sottolineando la necessità di garantire forniture stabili di energia elettrica. L’incidente nucleare della centrale di Fukushima Daiichi ha messo in evidenza che in Giappone non sono chiaramente definite le responsabilità in materia di politiche nazionali per il settore energetico, in particolare per quanto concerne l’energia nucleare. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=6821026&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Istituto Internazionale per l’Economia e l’Ambiente (International Environment and Economy Institute, NPO)Akihiro Sawa, Direttore della [email protected]