Airbus, nuovi ritardi per la consegna degli A380

4 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Le consegne del superjumbo Airbus A380 subiscono un ulteriore rinvio di dieci mesi: lo riferisce Emirates Airline. Questo vuol dire che lo slittamento sarà di quasi due anni oltre la data originariamente prevista, perché Airbus già posticipa le consegne di dodici mesi. “E’ un problema molto grave per Emirates – afferma la compagnia aerea di Dubai – e stiamo esaminando tutte le opzioni “. Non viene precisato se vi sia l’intenzione di cancellare gli ordini, che consistono in 43 velivoli A380. Successivamente anche la compagnia aerea del magnate Richard Branson, la Virgin Atlantic, rende noto di essere stata contattata da Airbus per un rinvio nelle consegne del superjumbo. La Virgin, che ordina sei velivoli A380 la cui consegna è fissata al 2009, non comunica quali siano i termini temporali dello slittamento.