Airbiquity espande piattaforma dati gestiti VIAaq in Europa

2 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

Airbiquity (www.airbiquity.com), leader globale in soluzioni per servizi in connessione wireless, ha annunciato oggi l’espansione della propria piattaforma servizi dati gestiti VIAaq in Europa attraverso una partnership con TelecityGroup, il rinomato provider di centri dati (www.telecitygroup.com). Grazie alla collaborazione con TelecityGroup, Airbiquity sarà in grado di offrire VIAaq in tutto il continente europeo agli stessi livelli di quelli offerti ai clienti negli Stati Uniti. VIAaq sarà ospitato al sicuro in una struttura TelecityGroup abilitata con controllo a distanza e risorse umane reperibili 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, in caso di allerta o di individuazione di problemi. “A causa della crescita della domanda e a diverse implementazioni nella seconda metà dell’anno, stiamo espandendo i nostri servizi VIAaq in direzione di un pieno dispiegamento in Europa. Adesso siamo in grado di portare al mercato Europeo sempre più connesso un portafoglio ricco e sofisticato di servizi in connessione,” ha dichiarato Kamyar Moinzadeh, presidente e CEO di Airbiquity.” I nostri partner europei nell’industria automobilistica, di PND e i partner di flotta che desiderino differenziare i propri prodotti con la connettività, adesso saranno in grado di farlo velocemente con la tecnologia affidabile Airbiquity testata sul mercato. VIAaq è l’elemento centrale attorno al quale i costruttori originali di automobili, i produttori di PND e le flotte possono costruire soluzioni per servizi economicamente convenienti e flessibili dal punto di vista telematico. VIAaq è agnostico rispetto al trasporto dati, il che significa che il contenuto può essere fornito attraverso dati a pacchetto, SMS o per mezzo del modem dati brevettato wireless in banda aqLink, a seconda di quale metodo di consegna sia più adeguato per il programma di un cliente. VIAaq fornisce una porta d’ingresso a una varietà di fornitori di servizi in connessione, eliminando le spese operative e di manutenzione associate con l’hosting o con la gestione di un centro dati indipendente. Inoltre, le soluzioni integrate VIAaq permettono alle società di fornire facilmente i servizi principali oggi dando loro la versatilità di incorporarli velocemente e a costi convenienti. Insieme a un’interfaccia fatturazione e gestione abbonati esaustiva, VIAaq è la soluzione per la connettività scalabile, end-to-end, di prima scelta. I servizi in connessione Airbiquity, abilitati attraverso VIAaq, sono focalizzati su ciò che vuole e su ciò che serve al guidatore. La società ha costruito opzioni di servizio flessibili, che vanno dalla categoria Sicurezza personale e del mezzo, Manutenzione e Cura, Produttività ed Efficienza, Lusso e Convenienza e Intrattenimento e Divertimento, a copertura di quasi 50 servizi desiderati. Molte di queste categorie saranno esposte alla Conferenza e Fiera Telematica di Detroit il 2 e 3 giugno p.v. presso il Rock Financial Showplace di Novi, Michigan, USA. Informazioni su Airbiquity Inc. Airbiquity fornisce soluzioni per servizi in connessione e telematici agli automezzi in tutto il mondo attraverso un ecosistema flessibile con le soluzioni di connettività wireless più affidabili, vantaggiose, di facile utilizzo a due vie e applicazioni best-in-class centrate sulla sua piattaforma servizi gestiti VIAaq. Airbiquity collabora con i principali OEM del settore automobilistico e con le società produttrici di dispositivi di navigazione portatili (PND) per connettere gli automobilisti con informazioni che migliorino la qualità dell’esperienza di guida. Per maggiori informazioni su Airbiquity, si prega visitare www.airbiquity.com. Airbiquity, aqLink, aqServer e VIAaq sono marchi commerciali di Airbiquity Inc. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Hill and KnowltonRyan Day, [email protected]