AIG perde quasi 9 mln nel 4° trim, servono aiuti statali

26 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – American International Group (AIG) ha chiuso il quarto trimestre con una perdita netta di 8,873 miliardi di dollari ed il 2009 con un rosso di 10,949 miliardi di dollari rispetto al passivo di 99,289 mld di un anno fa. Il gigante assicurativo americano ha detto che senza ulteriori aiuti dallo stato potrebbere essere messa a rischio la continuità aziendale. Le azioni della società stanno registrando una brutta perfromance nel pre-borsa, mostrando una flessione di circa quattordici punti percentuali.