Agricoltura, MPS stanza fondi per pacchetto TerrAmica

12 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cinquanta milioni di euro per le aziende agricole di Siena, Arezzo, Grosseto, questo il plafond messo a disposizione da MPS nell’ambito dell’iniziativa TerrAmica. Le aziende possono accedere al plafond sottoscrivendo uno degli strumenti finanziari del pacchetto predisposto dal Gruppo Montepaschi per sostenere il settore agricolo e agroindustriale, promuovendo gli interventi che investono nello sviluppo sostenibile e nella compatibilità ambientale. Il potenziale bacino di interesse dell’iniziativa di Banca Monte dei Paschi è costituito da oltre 22 mila aziende agricole, suddivise nei vari settori. L’agricoltura è un comparto importante per l’economia toscana – sottolinea una nota – che vanta prodotti di eccellenza del sistema agroindustriale italiano con numerosi marchi a denominazione di origine. Le misure, elaborate nel rispetto delle linee guida degli Enti Territoriali, offrono anche una pronta risposta alle recenti iniziative emanate dal Governo a livello nazionale, per contrastare l’attuale crisi economica che non ha risparmiato la filiera agricola. Gli strumenti sono stati concepiti valorizzando la conoscenza e l’esperienza maturata dal Gruppo nel comparto agroalimentare ed hanno la finalità di fornire alle aziende un sostegno economico e strategico, favorendo la multifunzionalità, la sicurezza sul lavoro, il benessere animale. Per le diverse esigenze che l’imprenditore agricolo si trova ad affrontare quotidianamente nella gestione della sua attività sono stati definiti strumenti mirati per le coltivazioni, per le macchine e le attrezzature, per l’allevamento e per i soci di cooperative.