Agilent sta per acquisire Dako al prezzo di 2,2 miliardi USD

17 Maggio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Agilent Technologies Inc. (NYSE:A) e EQT, un gruppo svedese a capitale privato, hanno annunciato in data odierna il perfezionamento di un accordo definitivo per l’acquisizione da parte di Agilent di Dako, una società danese operante nel ramo della diagnostica oncologica. L’acquisizione da 2,2 miliardi USD (senza debiti) rappresenta la transazione più importante che Agilent abbia mai portato a termine. “Nel settore in rapida crescita della diagnostica, le competenze e i prodotti di Dako costituiscono un’integrazione strategica del portafoglio preesistente di Agilent” ha dichiarato Bill Sullivan, presidente e direttore generale di Agilent. “Dako è uno dei maggiori fornitori al mondo di strumenti di diagnostica oncologica e, insieme, riusciremo a sviluppare una gamma più ampia di prodotti per contribuire alla lotta contro il cancro.” “L’acquisizione di Dako è in linea con la strategia perseguita da Agilent volta al consolidamento della presenza della società nel settore delle scienze naturali e all’incremento del reddito” ha spiegato Sullivan. “Dako impiega personale estremamente qualificato con competenze specialistiche cui noi attribuiamo grande importanza. Le loro competenze e la loro esperienza non mancheranno di rivelarsi estremamente importanti nel nostro futuro come società unificata.” Lars Holmkvist, direttore generale di Dako, ha dichiarato: “Le due società unite avranno punti di forza complementari. Al pari di Agilent, Dako vanta una lunga tradizione quale forza promotrice del progresso scientifico e una cultura fondata sulla scoperta e l’innovazione. Riteniamo che la fusione tra Agilent e Dako rappresenti un sodalizio perfetto.” Dako fornisce anticorpi, reagenti, strumenti scientifici e software in via primaria a laboratori di patologia per innalzare gli standard ai fini dell’ottenimento di risposte diagnostiche rapide e accurate per i malati di cancro. Dako collabora inoltre con diverse prestigiose case farmaceutiche per lo sviluppo di nuovi potenziali strumenti di farmacodiagnostica, altresì denominati strumenti diagnostici supplementari, che possono essere impiegati per identificare i pazienti che hanno maggiori probabilità di trarre giovamento da una determinata terapia mirata. I prodotti di Dako sono venduti in più di 100 Paesi e, nel 2010, la società ha registrato un reddito annuo pari ad approssimativamente 340 milioni USD. La società impiega più di 1000 dipendenti, principalmente in Danimarca, a Carpinteria, California, e in altre regioni del mondo. Il perfezionamento dell’acquisizione dovrebbe avvenire entro i prossimi 60 giorni, previo soddisfacimento delle condizioni di chiusura standard. Agilent terrà una teleconferenza oggi, 17 maggio 2012, alle ore 17.30 (fuso orario della costa del Pacifico) per discutere la transazione. Questo evento verrà trasmesso in diretta via web nella modalità di solo ascolto. Quanti sono interessati potranno accedere al webcast e alle relative diapositive all’indirizzo www.investor.agilent.com. Il webcast sarà disponibile tramite il suddetto sito web per 90 giorni. Una registrazione telefonica della teleconferenza sarà disponibile dalle ore 7.30 (fuso orario della costa del Pacifico) di oggi fino al 24 maggio 2012. Il numero per accedere alla registrazione è +1 888 286-8010; i chiamanti internazionali sono pregati di comporre il numero +1 (617) 801-6888. Il codice di accesso è 60099405. Credit Suisse Securities (USA) LLC ha funto da consulente finanziario esclusivo di Agilent. Agilent nel campo delle tecnologie di misurazione bioanalitiche Il segmento di attività di Agilent relativo alla tecnologie di misurazione bioanalitiche fornisce delle soluzioni specifiche per applicazione che comprendono strumenti, software, materiali di consumo e servizi che permettono ai clienti di identificare, quantificare e analizzare le proprietà fisiche e biologiche di sostanze e prodotti. Agilent è una società di portata globale che detiene una posizione di leadership nella cromatografia gassosa e cromatografia gassosa/spettrometria di massa, e nella cromatografia in fase liquida e cromatografia in fase liquida/spettrometria di massa usate per analizzare la composizione di aria, acqua, alimenti, farmaci, flussi di processi industriali e prove forensi. Informazioni su Dako Dako, la cui sede generale si trova in Danimarca, è una società di portata globale leader nel settore della diagnostica oncologica basata sull’analisi dei tessuti. Laboratori ospedalieri e di ricerca in tutto il mondo usano il know-how, i reagenti, gli strumenti e il software di Dako per l’effettuazione di diagnosi accurate e per la determinazione delle terapie più efficaci per il trattamento dei malati di cancro. Forte di più di 1.000 dipendenti e di una presenza in più di 100 Paesi, Dako opera praticamente in tutti i mercati di patologia anatomica a livello globale. Ulteriori informazioni su Dako sono disponibili all’indirizzo www.dako.com. Informazioni su Agilent Technologies Agilent Technologies Inc. (NYSE: A) è il maggior fornitore di tecnologie di misurazione a livello mondiale, nonché un leader tecnologico nei campi delle analisi chimiche, delle scienze naturali, dell’elettronica e delle comunicazioni. La società impiega 18.700 dipendenti circa che servono clienti in più di 100 Paesi. Agilent ha registrato nell’esercizio 2011 un reddito netto pari a 6,6 miliardi USD. Ulteriori informazioni su Agilent sono disponibili all’indirizzo www.agilent.com. Dichiarazioni di previsione Il presente comunicato stampa contiene delle dichiarazioni di previsione ai sensi della definizione sancita dal Securities Act del 1933 ed è pertanto soggetto alle disposizioni di porto sicuro di cui alla suddetta legge. Le dichiarazioni di previsione quivi contenute comprendono, ma non in senso restrittivo, informazioni concernenti i tempi previsti per il perfezionamento dell’acquisizione, l’utile, il reddito e la redditività futuri della società unificata; e la domanda futura dei prodotti e servizi della società unificata. Tali dichiarazioni di previsione comportano dei rischi e delle incertezze in considerazione dei quali i risultati effettivi conseguiti da Agilent potrebbero discostarsi in maniera sostanziale dalle aspettative correnti nutrite dai vertici aziendali. Detti rischi e incertezze comprendono, ma non in senso restrittivo, cambiamenti imprevisti della solidità delle attività dei nostri clienti, cambiamenti imprevisti relativamente alla domanda di prodotti, tecnologie e servizi nuovi e preesistenti, il rischio che non riusciremo a concretizzare la crescita del reddito prevista dalla società unificata, e altri rischi illustrati in termini particolareggiati nei documenti depositati da Agilent presso l’ente statunitense Securities and Exchange Commission, compresa la Relazione trimestrale contenuta nel Modulo 10-Q riferita al trimestre terminato il 31 gennaio 2012. Siffatte dichiarazioni di carattere previsionale sono basate sui pareri e le presupposizioni dei vertici di Agilent e sulle informazioni disponibili al momento. Agilent non si assume alcun obbligo rispetto all’aggiornamento o alla revisione in sede pubblica di una qualsiasi dichiarazione di previsione. NOTA PER GLI EDITORI: Altre notizie sulle tecnologie, sulla responsabilità aziendale e sulle iniziative della società sono disponibili nel sito d’informazione di Agilent all’indirizzo www.agilent.com/go/news. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CONTATTI EDITORIALI:AgilentEric Endicott, [email protected] Fredtoft Søchting, +45 25 46 10 [email protected] PER GLI INVESTITORI:AgilentAlicia Rodriguez, [email protected] Communications & PRJohan Hähnel, +46 8 506 55 [email protected]