AEREI: DEUTSCHE BANK CAUTA SU SETTORE

20 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Deutsche Bank ha tagliato il giudizio sulla compagnia aerea AMR (AMR – Nyse) da ‘strong buy’ a ‘market perform’ e su Northwest Airlines (NWAC – Nasdaq) da ‘buy’ a market perform’.

La banca d’affari e’ diventata piu’ selettiva perche’, spiega, le nuove valutazioni non supportano piu’ un atteggiamento rialzista per molte societa’. Non solo: l’estate non e’ il periodo migliore per tenere nel cassetto azioni delle compagnie aeree.

Deutsche Bank ha tagliato le stile sugli utili del 2002 e 2003 di

Alaska Air Group (ALK – Nyse), America West Airlines (AWA – Nyse), AMR (AMR – Nyse), Continental Airlines (CAL – Nyse), Delta Air Lines (DAL – Nyse), Northwest Airlines (NWAC – Nasdaq), Southwest Airlines (LUV – Nyse), e UAL (UAL – Nyse)citando la mancanza di un aumento delle tariffe.

Nessuna revisone, invece, sulle stime del 2003 di SkyWest (SKYW – Nasdaq), Atlantic Coast Airlines (ACAI – Nasdaq), Alaska Air Group (ALK – Nyse), e Airtran Hldgs (AAI – Nyse), dal momento che compagnie regionali o a prezzi bassi tendono a fiorire nei momenti di generale debolezza.