AEREI: AIRBUS PREVEDE CALO NEGLI ORDINI A380

19 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Airbus ha annunciato che gli ordini per il suo superjumbo A380, in grado di trasportare fino a 550 passeggeri, potrebbero diminuire in seguito all’attacco terroristico agli USA di settimana scorsa.

Il costrutture europeo resta tuttavia fiducioso per quanto riguarda la domanda nel lungo termine.

“Certamente, l’attentato potrebbe avere un impatto sugli ordini nel breve termine”, ha dichiarato David Velupillai, portavoce di Airbus, aggiungendo di essere “cautamente ottimisti” per quanto riguarda il medio e lungo termine.

Secondo le stime del settore, la domanda per il il traffico aereo in 15 raddoppiera’ dai livelli attuali e triplichera’ di qui a 23 anni.