ADIDAS CONTRO NIKE, IN CAMPO GLI ARBITRI

15 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Berlino, 15 mar – L’Adidas sfida la Lega Calcio tedesca: sarà un arbitrato a decidere se la multinazionale dell’abbigliamento sportivo potrà prolungare il contratto con la Deutschen Fußball-Bund (DFB) fino al 2014, come sostengono i suoi legali, o se invece l’organizzazione calcistica è libera di trovarsi un nuovo sponsor. Non è un mistero che la DFB intende lasciare il vecchio, storico partner per legarsi alla Nike, che offre 500 milioni per un contratto di otto anni più un “bonus” una tantum di 100 milioni. Dopo che sono falliti i tentativi di trovare un accordo amichevole, Adidas (che nel frattempo è giunta a offrire 44 milioni l’anno) ha annunciato oggi la decisione di rivolgersi a un collegio arbitrale.