ACS, detiene oltre il 30% in Hochtief a fine Opa

4 Gennaio 2011, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il gruppo di costruzioni spagnolo ACS ha raccolto oltre il 30% del capitale di Hochtief, ottenendo così il controllo della società edile tedesca. ACS ha annunciato infatti di detenere il 30,34% di Hochtief e secondo il quadro normativo vigente in Germania, ACS, avendo superato la soglia del 30%, ha il diritto di acquistare azioni sul mercato o può decidere se avanzare un’offerta totalitaria sulla società. Intanto sulla piazza di Francoforte le azioni Hochtief stanno cedendo l’1,51% a 63,29 euro mentre le ACS a Madrid perdono lo 0,30% a 35,095 euro.