Acea, CdA approva emissione bond da 500 mln

9 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Acea SpA, nella riunione del 17 febbraio ultimo scorso ha approvato l’emissione di un prestito obbligazionario da 500 milioni di euro. Lo si legge in una nota. In ottemperanza a tale delibera la Società ha selezionato Banca IMI, BNP Paribas, Mediobanca, MPS Capital Services e UniCredit Bank quali Joint Bookrunners per l’emissione di un prestito obbligazionario a tasso fisso a 10 anni di importo benchmark, da collocarsi esclusivamente presso investitori istituzionali sull’Euromercato. L’emissione persegue l’obiettivo di consolidare l’indebitamento a breve del Gruppo Acea sul medio/lungo termine, assicurando nel contempo il finanziamento dell’intero Piano di Investimenti previsto per il periodo 2010-2012. Il prestito sarà collocato a breve, compatibilmente con le condizioni di mercato e sarà successivamente quotato presso la borsa del Lussemburgo. E’ previsto che Standard & Poor’s e Fitch attribuiscano all’emissione un rating rispettivamente pari ad A- e A+