Acea, AEE si aggiudica 2 lotti gara Consip

2 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Rinnovando il successo dell’anno passato, anche quest’anno AceaElectrabel Elettricità si è aggiudicata la fornitura di energia di due dei lotti messi a gara da Consip, la società per azioni del Ministero dell’Economia e delle Finanze, che lavora al servizio esclusivo delle Pubbliche Amministrazioni. La gara aveva come oggetto l’attivazione di una convenzione relativa alla fornitura di energia elettrica (e dei relativi servizi ad essa connessi) per le Pubbliche Amministrazioni. AceaElectrabel Elettricità, Società del Gruppo Acea che si occupa della vendita di energia elettrica (e di servizi energetici a valore aggiunto) ai clienti finali, si è aggiudicata i lotti 2 e 3, per un totale di 1, 55 TWh, pari a circa 208 milioni di Euro. Relativamente al lotto 2 (Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Molise), la convenzione prevede un massimale di fornitura di 750 milioni di kWh pari a circa 100 milioni di euro. Quanto al lotto 3 (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna), la convenzione prevede un massimale di fornitura di 800 milioni di kWh pari a circa 108 milioni di euro. Entrambi i contratti hanno una durata di 12 mesi e prevedono la possibilità di proroga per ulteriori 6 mesi. AceaElectrabel Elettricità, grazie alla gestione consolidata del portafoglio “Pubbliche Amministrazioni” in ambito nazionale, supporta i “Clienti Pubblica Amministrazione” con referenti commerciali dedicati, una struttura di Technical Support per la gestione personalizzata della fornitura e servizi ad hoc volti a garantire la massima efficienza energetica.