Acciaio: russa Severstal sarà quotata a Londra

9 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso russo dell’acciaio Severstal intende quotarsi sul mercato azionario londinese attraverso l’emissione di certificati Gdr (global depositary receipt). Lo rende noto la stessa compagnia, posseduta per il 90 per cento dal tycoon Alexey Mordashov il quale aggiunge come il denaro ricavato sarà utilizzato per finanziare nuove acquisizioni e partecipazioni in joint venture. Secondo fonti finanziarie, il debutto in Borsa avverrà prima della fine dell’anno. Advisor dell’operazione saranno Citigroup, Deutsche Bank e Ubs. Severstal è attualmente quotata sulla Borsa di Mosca, è il secondo produttore d’acciaio russo ed è proprietaria della società italiana Lucchini.