ABN AMRO annuncia aumento utili 1° trimestre

20 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Utili in crescita per la banca olandese ABN AMRO, che chiude il primo trimestre con un risultato netto positivo di 178 mln di euro, rispetto agli 87 mln dell’anno precedente, grazie al venir meno di oneri da svalutazioni ed al buon andamento dei ricavi. Le entrate operative sono cresciute a 1,29 mld dagli 1,24 mld precedenti. Il Tie1 capital ratio si è attestato al 10,9%. Pubblicati anche i risultati di Fortis Bank Nederland, dato che il conferimento delle attività integrande cadeva il 1° aprile e che la fusione sarà attuata formalmente nel terzo trimestre. I conti chiudono con un utile netto di 73 mln di euro ed un Tier 1 capital ratio al 12,3%. ABN AMRO segnala che i risultati del secondo trimestre saranno pesantemente condizionati da oneri di ristrutturazione (475 mln) e perdite per la cessione degli asset in Europa (circa 800-900 mln).