ABB amplia presenza in Usa, compra Baldor Electric

30 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – ABB rafforza la sua presenza negli Stati Uniti, in particolare nel mercato dei motori industriali e automobilistici. La società, che opera nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, ha annunciato che acquisterà la società statunitense Baldor Electric, mettendo sul piatto 4,2 miliardi di dollari, in contanti, inclusi debiti per 1,1 miliardi di dollari. Secondo i termini dell’operazione, gli azionisti di Baldor riceveranno 63,5 dollari per azione, un premio pari al 41% rispetto alla chiusura di ieri del titolo Baldor a 45,11 dollari. La notizia dell’acquisizione non riesce tuttavia a scaldare il mercato. Il titolo infatti a Zurigo lima lo 0,10% a 19,5 franchi svizzeri.