A Tokyo tornano gli acquisti con dati macro

26 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Seduta in rialzo stamane per la borsa di Tokyo, che interrompe così una serie di sedute in calo. A sostenere il Listino nipponico, penalizzato di recente dai titoli export sul rafforzamento dello yen, le buone indicazioni giunte dal fronte macroeconomico, che hanno controbilanciato le deludenti statistiche giunte da Wall Street. Nel dettaglio i dati sulla produzione industriale hanno evidenziato ancora una crescita a gennaio mentre le vendite al dettaglio sono tornate positive. L’indice Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,24% a 10.126,03 punti mentre il Topix è salito dello 0,3% a 894,10 punti. Tra le altre piazze asiatiche, Seul ha terminato in progresso dello 0,45% a 1.594,58 punti e Taiwan con un +0,12% a 7.436,10 punti. Miste le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive contrattazioni, con Hong Kong che sale dello 0,4%, Singapore cede lo 0,26% e Jakarta l’1,18%. Bene Bangkok con un +0,29%. Shanghai -0,28%.