Aéroports de Paris Firmato l’Economic Regulation Agreement 2011-2015

26 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Regulatory News: Un impegno per il netto miglioramento della qualità del servizio Un programma di investimento incentrato, tra l’altro, sul rinnovamento dei terminali più obsoleti Una politica di moderazione delle tariffe grazie alla ricerca deila maggior produttività e dei miglioramenti continui delle performance operative Aéroports de Paris (Paris:ADP) (Pink Sheets:AEOPF) ha oggi firmato il nuovo Economic Regulation Agreement (ERA) con il governo francese per il periodo 2011-2015. Questa sigla è il risultato di un lungo periodo di preparazione e di consulenza ad ampio spettro tra i vari stakeholder. L’accordo fa seguito a quello firmato agli inizi del 2006 e copre le principali proposte di Aéroports de Paris riportate il 19 febbraio 2010 nel documento per la pubblica consultazione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Aéroports de ParisRelazioni con gli investitoriFlorence Dalon / Vincent Bouchery:+ 33 1 43 35 70 58invest@adp.froppureContatti con la stampaChristine d’Argentré / Charlotte de Chavagnac:+ 33 1 43 35 70 70oppureSito web: www.aeroportsdeparis.fr