A RISCHIO IL FUTURO DELLE WEB RADIO

3 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – New York, 3 mag – Il prossimo 15 maggio rischia di diventare una data cruciale per il futuro della radio su Internet: in quel giorno, infatti, le autorità americane ridisegneranno la legge sulla ripartizione dei diritti d’autore per le web radio che, spiega il sito Msnbc.com, potrebbe far finire sul lastrico migliaia di emittenti. Il “Copyright Royalty Board” ha infatti cambiato l’importo dovuto dalle radio alle società di autori innalzandolo del 400 per cento, almeno stando a quanto ha dichiarato uno studio legale americano, al quale si sono rivolti centinaia di webcasters. Se tale aumento non dovesse essere rivisto, numerose radio sarebbero costrette a chiudere i battenti perché impossibilitate a coprire una spesa così alta per i diritti d’autore.