A caccia di rendimenti? C’è Vamos, con guadagni fino a +23%

24 Agosto 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Per battere la volatilità del mercato azionario, la strategia migliore è racchiusa nella parola Vamos, in spagnolo “andiamo”. Anche perchè, assicura il suo promotore, si tratta di una strategia che assicura ritorni del 23% in un contesto in cui chi è caccia di rendimenti sta perdendo le speranze.

E’ infatti dietro questo acronimo che si nasconde per Mouhammed Choukeir, chief investment officer di Kleinwort Benson, il segreto per accumulare redditività in questa fase delle Borse, caratterizzata da diverse incognite su quelle che saranno le prossime mosse della Fed sui tassi Usa.

Tre i pilastri su cui si fonda la strategia indicata da Choukeir: VAlutazione, Momentum e Sentiment. Il suggerimento è di puntare su asset sottovalutati. Secondo aspetto non meno importante è entrare nel mercato in una fase di crescita. Terzo aspetto, andare controcorrente.

L’idea generale è quella di comprare azioni messe da parte dagli investitori e vendere quelle intorno alle quali si concentra l’euforia del mercato. Una strategia, dunque, che potrebbe essere definita “contrarian”

Nel processo di selezione, Choukeir utilizza inoltre l’analisi fondamentale per identificare imprese con buoni fondamentali, indipendentemente dal loro settore di appartenenza. Sulla base di questa strategia, Choukeir vanta ritorni del 23 per cento quest’anno.

Percentuale nettamente superiore a quella dello S&P 500, i cui guadagni si sono fermati al 6,58%.

Fonte: CNBC