2.500 amministratori delegati si riuniscono a Istanbul per il Vertice Globale sulla Leadership

28 Febbraio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Più di 2.500 amministratori delegati si riuniranno oggi e domani a Istanbul per il Vertice Globale sulla Leadership del 2013 organizzato dall’Organizzazione dei Giovani Presidenti (Young Presidents’ Organization, YPO), un’associazione globale senza scopo di lucro di giovani amministratori delegati accomunati dalla missione condivisa di diventare leader migliori grazie all’istruzione e allo scambio di idee (Better Leaders Through Education and Idea ExchangeTM). L’evento, tra i convegni di amministratori delegati di maggiore respiro al mondo, riunisce i membri di YPO di oltre 100 Paesi per un dibattito esclusivo con leader mondiali sulla gestione di economie difficili e in continua evoluzione, con resoconti di prima mano di ex capi di Stato e scambi di idee con capitani d’industria dei fronti caldi dell’economia. Tra i principali relatori meritano menzione Tony Blair, ex Primo Ministro della Gran Bretagna e dell’Irlanda; Lord Sebastian Coe, Cavaliere dell’Ordine dell’Impero Britannico, nonché presidente dell’Associazione Olimpica Britannica; Guy Laliberté, fondatore del Cirque du Soleil e ONE DROP; Muhtar Kent, presidente e amministratore delegato di The Coca-Cola Company; George Papandreou, ex Primo Ministro della Grecia; e Gerhard Schröder, ex Cancelliere della Germania. Egemen Bagis, Ministro turco per gli Affari europei e moderatore principale, ha dichiarato: “Ospitando il Vertice Globale sulla Leadership di YPO, la Turchia e Istanbul, la città più bella del mondo, stanno vivendo un evento di portata storica.” Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

YPOMichèle Foster, +33.9.7044.0704press@ypo.org